Torna il maltempo: forte temporale in città, allagamenti e disagi. Traffico rallentato in tangenziale

Violento acquazzone in mattinata con alcuni problemi legati in particolare alla viabilità. Resta l'allerta gialla per tutta la giornata

Allagamenti in via Amendola

Vento, pioggia e mare in tempesta. Il maltempo atteso per questa giornata, preannunciato dall'allerta gialla lanciata ieri dalla Protezione civile regionale, è arrivato.

Forte pioggia in città, con gli immancabili allagamenti segnalati in diversi quartieri, da Japigia a Carbonara, dal centro a Carrassi a San Girolamo. Diverse le segnalazioni anche sulla pagina Fb del sindaco Antonio Decaro. Disagi sono stati segnalati anche in Fiera e sulla tangenziale, dove il traffico ha subito rallentamenti a causa della ridotta visibilità legata alla pioggia. Temporali sono segnalati anche in provincia.

La situazione monitorata dalla Polizia locale

Al momento, la polizia locale segnala situazione regolare nei sottopassi, ad eccezione di quello di via La Rotella, alla zona industriale, chiuso al traffico. Sul resto della rete viaria "traffico regolare", con "qualche piccolo allagamento a Poggiofranco, nella zona del Flacco, su via Giovanni XXIII e su via Amendola e Omodeo dove si circola  lentamente".

L'allerta meteo sarà valida fino a questa sera. Un miglioramento è previsto da domani.

*Ultimo aggiornamento ore 12.15

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento