"Schiaffi e calci ai bambini dell'asilo di Santo Spirito", condannate due maestre

I fatti, documentati dai carabinieri, sarebbero avvenuti fra il 31 marzo e il 29 aprile dello scorso anno. Il processo è stato celebrato dal gup con il rito abbreviato

Sono state condannate alla pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione le due maestre baresi, accusate aver maltrattato 15 bambini frequentanti un asilo nella zona di Santo Spirito, a Bari.

Le pene sono state comminate al termine del processo celebrato con rito abbreviato dal gup del Tribunale di Bari Rosa Anna De Palo, che ha poi disposto per le due insegnanti anche l'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. Le due imputate dovranno anche risarcire - con cifre tra i 3mila e i 4mila euro, oltre alle spese processuali - le parti civili, ovvero il Miur e le famiglie degli otto bambini tra i due anni e mezzo e i tre anni e mezzo di età.

Una delle maestre: "Erano punizioni educative"

Ad inchiodare le due maestre sono state le indagini dei carabinieri, che hanno documentato - anche con l'ausilio delle telecamere - gli episodi di violenza avvenuti fra il 31 marzo e il 29 aprile dello scorso anno. Gli abusi sarebbero consistiti in "schiaffi, colpi sferrati sul corpo, strattonamenti, pedate, calci, accompagnati dalla immobilizzazione delle mani".

L'appello di un genitore alle famiglie: "Denunciate per mettere fine a questi episodi"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • educare non signi@#?*%$ usare le mani .Per insegnare dovreste saperlo quali funzioni esse abbiano, specialmente per bambini in crescita e con una gran voglia d'apprendere e di conoscere.Usate il cervello e non tenetelo come optional, loro sono i il nostro domani.

  • purtroppo siamo alla follia pura.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sei ore d'interrogatorio dal gip per Giancaspro. Il legale: "Ha risposto a tutte le domande"

  • Attualità

    Papa Francesco torna in città, l'annuncio della Diocesi: "Sarà a Bari a febbraio 2020"

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

  • Attualità

    Strade allagate, marciapiedi e rampe sott'acqua dopo il nubifragio. Vigili salvano automobilista in via Buozzi

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

Torna su
BariToday è in caricamento