Mancano zone a parcheggio libero, giudice condanna il Comune: "Sosta a pagamento illegittima"

La sentenza emessa dal giudice di pace che ha annullato la multa per la mancata esposizione del grattino ad un automobilista. Il caso emerso in Consiglio comunale, per l'approvazione del relativo debito fuori bilancio. Il consigliere Carrieri: "Interi quartieri assoggettati a questo sistema"

"Stamane in consiglio comunale  un debito fuori bilancio ha svelato l'esistenza di una significativa sentenza del giudice di pace di Bari,  che ha dichiarato illegittimo il provvedimento comunale istitutivo dei parcheggi a pagamento (grattini) nella città di Bari. Tanto, poichè - in violazione di legge - non sono previste corrispondenti zone a parcheggio libero". A evidenziare il fatto è, in una nota, il consigliere di opposizione Giuseppe Carrieri. 

Nella sentenza, il giudice di pace - che ha annullato il verbale per l'automobilista e condannato il Comune al pagamento delle spese di giudizio - ha accolto la tesi secondo cui non avendo il Comune "previsto adeguate aree destinate al libero parcheggio", il sistema di parcheggio a pagamento nel centro cittadino si configurerebbe come illegittimo. Nella sentenza viene anche richiamato quanto stabilito dalle Sezioni Unite della Cassazione, con la sentenza n. 116 del 9 gennaio 2007.

"Ho chiesto al Sindaco - senza avere risposta - se il Comune ha impugnato la sentenza e quali azioni si intendeva porre in essere - proegue Carrieri - Al momento infatti abbiamo a Bari rilevanti aree e addirittura  interi quartieri assoggettati alla sosta a pagamento in violazione della legge che prescrive appunto che devono essere comunque assicurate delle parti cittadine libere e a parcheggio gratuito. Al riguardo continuerò a seguire il tema, per evitare che le zone a sosta regolamentata si trasformino nell'ennessima tassa occulta utile a coprire le difficoltà economico/finanziarie/gestionali di qualche società municipalizzata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

Torna su
BariToday è in caricamento