Marciapiedi da rifare e strade bucate, 4 milioni per interventi urgenti: "Lavori in tutti i municipi"

La Giunta comunale ha approvato cinque lotti per la riqualificazione. Galasso: "Entreranno in gara per la fine dell'anno. Saranno in continuità con l'appalto attuale, in scadenza a marzo"

Cinque progetti da circa 4 milioni di euro complessivi per interventi di emergenza su strade e marciapiedi cittadini, nei 5 Municipi di Bari: è quanto ha approvato la Giunta comunale su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso. I lavori saranno realizzati attracerso accordi di curata triennale. Ogni lotto corrisponde a un Municipio: per l'1 e il 2 l'investimento ammonta, rispettivamente a 876mila e 880mila euro. Leggermente inferiore l'importo per gli altri, rispettivamente di 797 mila per il 3 e 773mila euro cadauno per l 4 e il 5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questi cinque accordi quadro che andranno in gara entro fine anno - spiega Galasso -, permetteranno di eseguire in continuità con l’appalto attuale, interventi di manutenzioni ordinaria ed emergenze su tutta la rete stradale cittadina. In questo modo possiamo intervenire su buche o altri problemi su strade e marciapiedi in maniera tempestiva e differente rispetto al cronoprogramma dei lavori della manutenzione straordinaria con cui stiamo riasfaltando strade in tutti i municipi. Abbiamo predisposto con anticipo questi nuovi appalti proprio per avere disponibili per il mese di marzo, quando sono previste le scadenze degli appalti attualmente in atto, le nuove imprese con cui poter fare riparazioni per i prossimi tre anni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

  • La protesta dei 'gilet arancioni' in piazza Prefettura a Bari : "Il governo deve andare a casa"

Torna su
BariToday è in caricamento