Nuovo carico di dispositivi di protezione per la Puglia: arrivati a Bari mascherine e ventilatori polmonari

Decine di migliaia le mascherine, di tre tipologie, arrivate con un volo operato dall'Aviazione dell'Esercito, che le ha poi trasferite nei depositi per metterle a disposizione degli ospedali

Nuovo carico di dispositivi di protezione sono arrivati sabato 4 aprile in Puglia. A fornire i dati è il dirigente della Protezione civile regionale, Mario Lerario: con un volo DO238 operato dall'Aviazione dell'Esercito sono arrivati all'aeroporto di Palese 68mila bende monovelo Montrasio (NON DPI), 57mila mascherine chirurgiche, 46.400 mascherine tipo FFP2-3-KN95. "Il materiale è stato trasportato con i mezzi dell’Esercito Italiano ai depositi per l’immediato inoltro al sistema sanitario e di protezione civile regionale.
 
Non solo dispositivi di protezione: con un'altra spedizione "sono arrivati in Puglia anche 5 ventilatori per terapia intensiva" aggiunge Lerario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento