Si masturba davanti a ragazzine e prende a calci i vigili: arrestato sul lungomare

In manette è finito un 22enne, bloccato dagli agenti nelle vicinanze dell'arco di San Nicola: il giovane è accusato di atti osceni e resistenza a pubblici ufficiali

Un 22enne di origini somale è stato arrestato ieri sera sul lungomare di Bari per atti osceni e resistenza a pubblici ufficiali: erano circa le 20 quando il giovane è stato notato vicino l'arco di San Nicola mentre, con i pantaloni abbassati, si masturbava davanti ad alcune ragazze lì presenti, tra cui alcune minorenni. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili urbani: nonostante ciò, il 22enne ha reagito sferrando calci agli agenti e alla vettura di servizio. Il giovane è stato quindi fermato e condotto in carcere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Imbraccia fucile e si barrica in casa: momenti di paura a Palo del Colle

  • Cronaca

    VIDEO | "Il problema del Libertà? Non sono i migranti": da piazza Risorgimento parte l'appello per l'integrazione

  • Attualità

    Il quartiere Libertà visto con gli occhi degli 'stranieri': le storie di Nicoletta e Prem

  • Sport

    "Trasparenza e affidabilità" pilastri del nuovo Bari, Decaro dà appuntamento ai tifosi: incontro al Della Vittoria

I più letti della settimana

  • Scontro sulla statale 100, muore guardia giurata: alla guida drogato e ubriaco, arrestato 36enne

  • Fc Bari ad un passo dal fallimento, da Shanghai la proposta dell'imprenditore Brienza: "Pronto ad investire con partner internazionali"

  • Tornano le aperture serali per i mercati cittadini: si parte da via Salvemini

  • Il Bari fallisce dopo 110 anni di storia: sarà Serie D o Serie C

  • Imbraccia fucile e si barrica in casa: momenti di paura a Palo del Colle

  • Cessione FC Bari: Giancaspro si dimette, ma salta la trattativa con la cordata Radrizzani-Napoli

Torna su
BariToday è in caricamento