Stop a posate e bicchieri di plastica nelle mense scolastiche: "Piccolo grande cambiamento per la città"

La disposizione entrerà in vigore dal prossimo 7 gennaio: si eviterà di utilizzare fino a 600mila bustine plastificate all'anno. Il prossimo passo sarà eliminare le bottigliette di plastica

Da lunedì 7 gennaio nelle mense scolastiche degli istituti comunali di Bari non saranno più adoperati piatti, bicchieri e posate di plastica: dopo una fase di sperimentazione, diventerà operativa la scelta dell'Assessorato alle Politiche educative e giovanili di comune accordo con Ladisa ristorazione, appaltatrice del servizio di refezione scolastica nelle scuole comunali, dopo un confronto sulle modalità d'introduzione del servizio. Stop quindi a 5300 kit giornalieri composti da posate e tovagliolo monouso in singole buste di plastica. Forchette, coltellini e cucchiai saranno a marchio Ecolabel, ovvero smaltiti assieme alla frazione umida di rifiuti. Le posate saranno inoltre sfuse, così da utilizzare durante i pasti solo quelle necessarie. 

A rendere ancora più ecologico il servizio, sarà il trasporto dei pasti, garantito con furgoni elettrici e a metano: “Iniziamo l’anno nuovo con un piccolo grande cambiamento che eviterà l’uso di oltre 600 mila buste di plastica l’anno - commenta soddisfatta l'assessore cittadino all'Istruzione Paola Romano -. Una scelta in linea con quanto stabilito dall’Unione europea, che dal 2021 vieterà l’utilizzo di una serie di oggetti usa e getta non degradabili tra cui piatti, posate e buste. La plastica che produciamo e che immettiamo nell’ambiente è davvero troppa e rischia di soffocare il pianeta, con i mari che presto avranno più plastica che pesci, e il riciclo che da solo non è sufficiente a invertire la rotta.Il prossimo passo sarà quello di eliminare le bottiglie di plastica dalle mense scolastiche: al momento siamo passati dalle bottiglie da 0,5 a quelle da 2 litri, ma a breve le elimineremo del tutto per passare alle brocche d’acqua".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

Torna su
BariToday è in caricamento