Santo Spirito, fiamme nel mercato coperto: "Incendio doloso"

Ignoti, questa notte, avrebbero appiccato il fuoco in un box macelleria: danneggiati 7 box dei commercianti. Galasso: "La struttura riaprirà entro 10 giorni". Gli ambulanti, nel frattempo, potranno lavorare all'esterno

Foto Bartolo Abbattista Fb

Fiamme, questa notte, nel mercato coperto di Santo Spirito: ignoti sarebbero entrati nella struttura appiccando un incendio in un box macelleria: sette box all'interno del complesso sono stati danneggiati più o meno gravemente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme. Una vicenda tutta da chiarire, sulla quale indaga anche la Polizia Municipale: in base ai primi rilievi vi sarebbero segni di effrazione su uno degli ingressi.

Il Comune, in ogni caso, è pronto a intervenire per l'immediata riapertura del mercato: "I danni - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Galasso - sono stati provocati soprattutto dal fumo, entrato un po' ovunque. Dovranno essere ripristinate le condizioni igienico sanitarie e bisognerà verificare lo stato degli impianti elettrici. Ci auguriamo che i disagi siano temporanei, nell'ordine di una settimana o dieci giorni". Nel frattempo, i commercianti potranno operare all'esterno della struttura".  

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento