Santo Spirito, trasloco per il mercato del weekend: "Dal Lungomare in via Colombo"

Con l'avvio dei lavori per la seconda tranche di piazza San Francesco si procederà anche allo spostamento delle bancarelle estive in un'area più idonea. Prima servirà il sì del Municipio

Non più bancarelle sul Lungomare nel weekend: l'arrivo della bella stagione, a Santo Spirito, coinciderà con lo spostamento del mercato del fine settimana che spesso ha creato ingorghi e disagi a quanti volessero semplicemente passeggiare o trascorrere il sabato e la domenica nel borgo marinaro alla periferia nord del capoluogo. L'avvio dei lavori per la seconda tranche del recupero di piazza San Framcesco, costringeranno, in qualche modo, a ripensare la location mercatale: "La soluzione più idonea - spiega Carla Palone, assessore comunale al Commercio - è quella di spostare il tutto su via Cristoforo Colombo. Prima però dovremo avere un parere definitivo dal locale municipio".

Nelle prossime settimane, infatti, ci sarà un confronto tra gli ambulanti e le istituzioni di quartiere, proprio per definire pro e contro della nuova possibile sistemazione. In ogni caso, non sono pochi, gli abitanti, contenti di vedere il lungomare libero da gazebo e bancarelle. Più in generale, comnque, il Comune di Bari incontrerà, domani, i sindacati del settore ambulanti, per definire orari e giorni delle aperture domenicali: "Nei mesi  a venire - prosegue Palone - vi saranno numerosi giorni 'rossi' da recuperare, a cominciare dal 25 aprile e dal Primo Maggio. La riunione servirà proprio per fare il punto sulla questione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Efficienza di spesa e servizi nei capoluoghi, Bari nelle ultime posizioni: è 48esima su 52 città

  • Politica

    Sostegno al candidato leghista da parte dell'assessore Di Gioia, pronta la mozione di sfiducia da sei consiglieri

  • Attualità

    Dalle Tecniche ortopediche al Data Science, l'Università lancia sei nuovi corsi di laurea

  • Attualità

    Scoperta la targa dedicata alla granduchessa di Russia Elizaveta Feodorovna: "Su suo impulso nacque la Chiesa russa di Bari"

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

  • Terremoto nel Nord Barese, sospesi treni sulla Bari-Foggia. Stop anche al traffico delle Fal

  • Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

Torna su
BariToday è in caricamento