Operaio 24enne morto sul lavoro, l'omaggio della Fipav: "Minuto di silenzio durante il campionato di pallavolo"

Davide Di Gioia, di Adelfia, praticava lo sport a livello agonistico. "Sia monito per le problematiche connesse alla sicurezza degli ambienti di lavoro" spiega la Fipav Bari-Foggia

Davide Di Gioia durante una partita

Un minuto di silenzio durante tutte le partite del week-end dei campionati di pallavolo di ogni serie e categoria. Vuole omaggiare così il Comitato provinciale Bari-Foggia della Federazione italiana pallavolo, Davide Di Gioia, l'operaio 24enne deceduto dopo essere caduto dal tetto del capannone su cui stava lavorando. La giova vittima, infatti, praticava lo sport a livello agonistico, da qui l'idea di "rendere omaggio a tutti i ragazzi e alle ragazze - spiegano dalla Fipav Bari-Foggia - che calcano i nostri campi e che lottano per conquistare un posto di lavoro resistendo a mille difficoltà pur di non emigrare".

Il minuto di raccoglimento sarà osservato nelle gare di sabato 2 e domenica 3 febbraio. Un gesto che vuole essere "anche un monito rispetto alle problematiche - conclude la nota - connesse alla sicurezza degli ambienti di lavoro e di tutela di tutti i nostri ragazzi che devono trovare nel lavoro quotidiano l'occasione per poter concretizzzare i propri sogni senza dover mettere a repentaglio la vita".

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

Torna su
BariToday è in caricamento