Cinque candidati per un posto: Miragica sceglie il suo 'ad per un mese'

Giunge alla stretta finale il percorso tracciato dal manager Cigarini: oltre 250 i cv inviati. Mille invece quelli spediti per lavorare nel parco divertimenti

Detto, fatto. Come preannunciato alcune settimane fa dall'amministratore delegato di Miragica, Stefano Cigarini, entra nel vivo la selezione finale dei 5 candidati per sostituire il dirigente durante il mese di agosto, percependo lo stesso stipendio, occupandosi ovviamente anche delle stesse mansioni. Il colloquio conclusivo si svolgerà questo mercoledì, dalle 14, nel Parco divertimenti molfettese. Sarà pubblico e della durata di 45 minuti. Nelle stesse ore verrà proclamato il prescelto di una selezione che ha visto oltre 250 candidature, a fronte di oltre 1000 anche per le altre 20 posizioni aperte, dagli addetti alla ristorazione, all'accoglienza, alle casse e alle attrazioni.

Tra i cv inviati per l'incarico manageriale si segnalano diversi laureandi, un ad di un'emittente televisiva regionale, appassionati di parchi divertimento e molti inoccupati. "E’ un bel segnale - ha commentato Cigarini -  il fatto che molti ragazzi abbiano raccolto questa occasione - ha dichiarato l’amministratore delegato Stefano Cigarini - mostrando talento, idee e progetti interessanti, anche in considerazione dei pochi giorni a disposizione, e del fatto che la stagione di Miragica si avvia verso il suo picco estivo".

Dalla giornata di oggi, sul sito ufficiale di Miragica, verrà pubblicata anche la classifica dei primi 100 progetti di marketing arrivati sulla scrivania dell'ad, con relativa valutazione. Tra i progetti più fantasiosi anche l'idea di un 'Bau day' per aprire il parco e le attrazioni ai cani con i loro padroni e la proposta di vestire i dipendenti del parco come dinosauri, mandandoli in spiaggia a 'spaventare' i bagnanti, promuovendo in modo simpatico la nuova attrazione inaugurata nel 2013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

Torna su
BariToday è in caricamento