Nel casolare di campagna armi, droga e munizioni: arrestato incensurato a Modugno

L'arsenale scoperto durante una perquisizione nel locale di campagna saltuariamente occupato dall'uomo, un 52enne. Si indaga su eventuali legami dell'uomo con gruppi criminali locali per capire per conto di chi custodisse le armi

Un arsenale di armi, munizioni e droga nel casolare di campagna occupato da un'insospettabile'. La scoperta è stata fatta nella giornata di giovedì dai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Modugno, che hanno arrestato un incensurato cinquantaduenne per detenzione illegale di armi e di sostanze stupefacenti.  L’uomo è stato individuato grazie a servizi tradizionali d’indagine, in particolare  osservazioni e pedinamenti. Il 52enne, incensurato e disoccupato, residente in un'abitazione nel centro di Modugno, saltuariamente viveva in questo casolare nelle campagne di Modugno. 

L'arsenale nel sottoscala

Qui nel corso di una perquisizione i carabinieri hano scoperto, in un vano sottoscala,  un piccolo arsenale composto da un fucile d’assalto ak-47- kalashnikov cal.7.62; una pistola beretta cal. 7.65 completa di caricatore; una pistola scacciacani marca ma.ri. 320 patent; una pistola giocattolo marca beretta completa di caricatore contenete n.5 munizione a salve; due giubbotti antiproiettile; 200 munizioni circa di vario calibro; 4 grammi hashish e gr. 0,5 cocaina; due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Le indagini sui legami con i clan baresi

Pochi dubbi sul fatto che l'uomo detenesse le armi per conto di gruppi criminali operanti in zona. Gli investigatori ora si concentrano sull'accertamento di eventuali legami dell'uomo con soggetti della criminalità organizzata. Non è escluso infatti che il ritrovamento possa essere ricondotto anche alle recenti fibrillazioni che stanno interessando i clan baresi, alcuni dei quali da sempre radicati anche nel territorio di Modugno.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

Torna su
BariToday è in caricamento