Modugno: arrestato corriere colombiano per spaccio

Un uomo colombiano è stato arrestato a Modugno con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le autorità hanno ritrovato nella sua autovettura due chili di cocaina

Arrestato nella serata di ieri a Modugno un uomo colombiano di 36 anni. Per lui l'accusa è di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Durante un controllo effettuato presso una stazione di rifornimento nella zona di Modugno, i carabinieri hanno fermato una vettura sulla quale viaggiava l'uomo sudamericano. Il successivo controllo effettuato dalle forze dell'ordine nell'autoveicolo, ha permesso il ritrovamento di due panetti di cocaina, del peso complessivo di due chili, che sono stati sequestrati dai carabinieri. Il colombiano è stato, quindi, accompagnato presso la casa circondariale di Bari dove è attualmente detenuto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento