Modugno: arrestato corriere colombiano per spaccio

Un uomo colombiano è stato arrestato a Modugno con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le autorità hanno ritrovato nella sua autovettura due chili di cocaina

Arrestato nella serata di ieri a Modugno un uomo colombiano di 36 anni. Per lui l'accusa è di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Durante un controllo effettuato presso una stazione di rifornimento nella zona di Modugno, i carabinieri hanno fermato una vettura sulla quale viaggiava l'uomo sudamericano. Il successivo controllo effettuato dalle forze dell'ordine nell'autoveicolo, ha permesso il ritrovamento di due panetti di cocaina, del peso complessivo di due chili, che sono stati sequestrati dai carabinieri. Il colombiano è stato, quindi, accompagnato presso la casa circondariale di Bari dove è attualmente detenuto.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento