Palpeggia e tenta di baciare turista coreana nella stazione centrale: denunciato 60enne

La donna stava acquistando un biglietto dalle macchinette automatiche del binario 10 quando sarebbe stata avvicinata dall'uomo con la scusa di offrirle aiuto nell'operazione

Un 60enne è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria di Bari poichè accusato di aver molestato sessualmente una turista 40enne originaria della Corea. L'episodio è avvenuto domenica scorsa nella stazione centrale del capoluogo pugliese: la donna stava acquistando un biglietto dalle macchinette automatiche del binario 10 quando sarebbe stata avvicinata dall'uomo con la scusa di offrirle aiuto nell'operazione. Il 60enne avrbebe quindi palpeggiato la donna e tentato di baciarla. La turista, terrorizzata, è fuggita via, senza denunciare l'accaduto. Ieri, invece, la turista, ritornata in stazione, ha notato nuovamente l'uomo che l'ha seguita: la donna si è rivolta alla Polizia Ferroviaria che ha rintracciato l'uomo, denunciandolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

Torna su
BariToday è in caricamento