Marcia della pace: in 3mila a Molfetta nel segno di Don Tonino Bello

In migliaia hanno sfidato il freddo, celebrando l'ultimo dell'anno nel ricordo del sacerdote, all'insegna dei valori dell'accoglienza, del rispetto e della fratellanza interreligiosa. presente anche il governatore Emiliano

Foto Diocesi di Molfetta

Circa 3mila persone hanno preso parte alla 48ma edizione della Marcia della Pace, nel ricordo di Don Tonino Bello, organizzata da Cei, Caritas, Azione Cattolica Italiana, Pax Christi e dalla locale Diocesi. Nonostante il freddo pungente in migliaia hanno voluto presenziare all'appuntamento organizzato per esaltare i valori dell'accoglienza, del rispetto e della fratellanza interreligiosa, percorrendo le strade della città in cui il sacerdote ha vissuto e operato il suo ministero all'insegna della pace. Alla Marcia ha preso parte anche il governatore pugliese, Michele Emiliano: "Molfetta - ha dichiarato - era un posto importantissimo nella vita di don Tonino Bello e se fosse qui probabilmente ci direbbe che la pace non è l’assenza del conflitto, ma qualcosa di più complesso che impegna l’intelligenza, il sentimento, le antiche tradizioni come l’accoglienza, come il rispetto per l’altro e delle diversità, la capacità di accettare che Dio si possa chiamare in diversi modi e poi essere la stessa entità".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Apre la stazione di Torre Quetta: "Da Bari Centrale alla Regione in 9 minuti"

    • Cronaca

      Studenti diversamente abili, protesta davanti alla Regione: "Da ottobre trasporto e attività"

    • Economia

      Natuzzi, nuovi scioperi il 5 e 10 ottobre. I sindacati: "Rottura della trattativa"

    • Cronaca

      San Giorgio, vigili e polizia in azione: sgomberate palazzine del degrado

    I più letti della settimana

    • Dalla politica al porno: la svolta di Milena, nuova star lanciata da Siffredi

    • Sparatoria a Poggiofranco, giovane ferito in Stradella del Caffè

    • Pistola in pugno, assaltano centro medico: rapinatori in fuga con il bottino

    • Pistola carica, droga e giubbotto antiproiettile: controlli e sequestri in città, preso 28enne

    • Venditore ambulante di frutta e verdura, ma spacciava anche cocaina: arrestato

    • Droga, estorsioni e mafia: Dda chiede 49 condanne per presunti esponenti del clan Strisciuglio

    Torna su
    BariToday è in caricamento