Morta dopo incidente in bici a Santo Spirito, oggi la fiaccolata per Giorgia: "Mille luci per ricordarla"

L'appuntamento è alle 20, in via Speranza luogo del tragico scontro. Decaro: "Da oggi lampeggianti della Polizia Locale accesi"

Mille luci per ricordare Giorsia Soriano , la 18enne colpita da un'auto a Santo Spirito mentre andava in bici lo scorso giovedì e deceduta dopo due giorni in ospedale. L'appuntamento è per oggi alle 20, in via Speranza, dove si è verificato il tragico scontro. Un'iniziativa nata dal passaparola della comunità di Santo Spirito e rilanciata attraverso i social.

Decaro: "Da oggi lampeggianti della Polizia Locale accesi"

"Una ragazza è morta andando in bicicletta. Aveva la stessa età e lo stesso nome di mia figlia. Una giovane vita spezzata sulla strada, un altro incidente mortale nella nostra città.  E ho perso il conto dei morti per incidenti dell'ultimo anno. Come se ci fosse una guerra civile": il sindaco Antonio Decaro dedica una riflessione alla morte di Giorgia Soriano, Il primo cittadino lancia un appello alla responsabilità mentre si guida: " Possiamo continuare a rendere le strade più sicure, con le rotatorie, le piste ciclabili, allargando marciapiedi o montando i segnali luminosi di rallentamento come sulla strada dove è morta Giorgia. Possiamo continuare a punire chi non rispetta le regole del codice della strada, come fa ogni giorno la polizia locale con il telelaser per rilevare la velocità o l'utilizzo improprio del cellulare. Ma ognuno di noi può scegliere che tipo di autista vuole essere, se usare l'auto per spostarsi o per rischiare di ammazzare qualcuno. "Da oggi - annuncia  - tutte le auto della polizia locale avranno i lampeggianti accesi per aumentare il presidio di sicurezza. Quando vediamo quei lampeggianti o ci lamentiamo di una sanzione, ricordiamoci di Giorgia, una ragazza che non c'è più e ricordiamoci che la nostra vita e quella degli altri può dipendere dalle nostre scelte. Scegliamo di essere sempre autisti attenti". conclude Decaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento