Trovato impiccato in campagna, la moglie accusa: "Mio marito non si è suicidato, è stato ucciso"

Antonella Sumerano, moglie di Vito Mazzi, rinvenuto morto il 18 novembre scorso, ha presentato una denuncia-querela chiedendo si indaghi "sulle reali cause" del decesso

Immagine di repertorio

"Mio marito non si è suicidato, ma è stato ucciso": è quanto sostiene Antonella Sumerano, moglie di Vito Mazzi, il 44enne di Alberobello trovato impiccato a un albero, lo scorso 18 novembre nelle campagne di Martina Franca (Taranto). La donna ha depositato una denuncia-querela chiedendo si indaghi "sulle reali cause" della morte del marito su cui ha aperto una inchiesta la Procura di Taranto che, stando a quanto riferito dalla difesa della famiglia, propenderebbe per l'ipotesi di suicidio.

La moglie sostiene che Mazzi soffrisse di  "un problema di deambulazione" e "quindi non avrebbe potuto arrampicarsi su un albero alto due metri e mezzo". Per Semerano le cause della morte vanno ricercate "in un altro campo: Vito - spiega - era affetto da una grave dipendenza dal gioco d'azzardo, e molto probabilmente aveva contratto ingenti debiti in conseguenza dei quali potrebbe essere stata cagionata dolosamente la sua morte".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Emissioni pericolose senza autorizzazioni", sequestrato impianto trasformazione rifiuti a Gioia del Colle

  • Cronaca

    Da Bari a Nantes due volte a settimana: Easyjet lancia la nuova tratta per la Bretagna

  • Cronaca

    Cocaina e hashish nella casa di una 'nonnina': arrestata 76enne, preso anche 31enne ai domiciliari

  • Comunali Bari 2019

    Meno quattro alle Primarie del Centrodestra, Meloni a Bari per Melchiorre: "Candidato competente e coerente"

I più letti della settimana

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

  • Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Esulta al gol di Di Cesare durante Locri-Bari, ma si sporge troppo dalla ringhiera e cade: tifoso biancorosso in ospedale

  • Si addormenta in treno e 'salta' la stazione di arrivo: adolescente ritrovata a Bari

Torna su
BariToday è in caricamento