Droga, munizioni e una pistola nascoste in garage, in manette 21enne

In un locale del quartiere Catino utilizzato come deposito dal ragazzo i carabinieri hanno rinvenuto un revolver rubato, numerose munizioni e diverse dosi di cocaina

Una “Smith & Wesson” calibro 38, 150 cartucce di vario calibro, 42 grammi di cocaina e 80 grammi di sostanza da taglio: il tutto custodito da un 21enne incensurato barese in un locale adibito a deposito nel quartiere Catino, e scoperto dai carabinieri durante una perquisizione.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Il revolver, carico con cinque cartucce, è risultato rubato nel 2008 nel nord Italia e sarà ora sottoposto a perizie balistiche per verificare se sia stato utlizzato in recenti fatti di sangue. Il giovane è stato arrestato: dovrà rispondere di detenzione illegale di arma clandestina e munizioni, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento