Mare in tempesta e impraticabile, problemi per i traghetti: ritardi per ormeggiare nel porto

Si tratta di navi in servizio tra la Puglia e gli altri Paesi adriatici e ionici, come Albania e Grecia. Disagi per circa mille persone

Le difficili condizioni del mare hanno causato problemi per l'approdo dei traghetti nel porto di Bari: si tratta di navi in servizio tra la Puglia e gli altri Paesi adriatici e ionici, come Albania e Grecia. A bordo, secondo le stime, circa mille persone. che hanno atteso o aspettano di giungere a destinazione con un mare, al momento, tra forza 8 e 9. La Capitaneria di Porto sta monitorando la situazione per consentire alle navi di sbarcare. Uno dei traghetti è stato dirottato momentaneamente verso Manfredonia. Altri due, invece, provenienti dall'Albania, sono riusciti a far sbarcare i passeggeri.

Problemi anche per il relitto della Norman Atlantic

I militari stanno inoltre controllando la situazione della Norman Atlantic, il relitto ormeggiato nel porto di Bari, naufragato a dicembre 2014, ha visto la rottura degli ormeggi per le raffiche di vento che stanno spazzando il capoluogo cittadino da questa notte.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento