"Xylella non presente sull'ulivo di Monopoli": l'Osservatorio fitosanitario regionale blocca l'eradicazione

L'albero era stato sequestrato a gennaio e dissequestrato ad aprile. Gli ispettori hanno comunicato all'agricoltore che su tutti gli ulivi analizzati "c'è esito negativo"

Foto di repertorio

Potrebbe essere più lontana la minaccia dell'avanzata della Xylella nel Barese. Dopo l'allarme lanciato nelle scorse settimane per il ritrovamento a Monopoli di un esemplare di ulivo infettato dal batterio killer, oggi il dietrofront: i nuovi accertamenti dell'Osservatorio Fitosanitario della Regione hanno dato esito negativo sulla presenza della Xylella e gli ispettori fitosanitari hanno così ordinato di "sospendere le operazioni di abbattimento dell'albero", finito al centro dell'indagine della Procura di Bari.

L'ulivo era stato infatti prima sequestrato il 12 gennaio scorso su su disposizione del‬ pm Domenico Minardi, ipotizzando i reati di diffusione di malattia e di notizie tendenziose tali da poter turbare l'ordine pubblico. Il 10 aprile, una volta eseguiti gli accertamenti, la magistratura aveva disposto il dissequestro della pianta ritenuta infetta, ma non del terreno, per far cercare anche lì eventuali insetti vettori. La conferma dell'assenza del batterio è arrivata dall'Osservatorio, che all'agricoltore di Monopoli ha spiegato che dalle analisi per la Xylella su alcuni ulivi, compreso quello risultato infetto a dicembre 2018, è emerso che "tutte le analisi hanno dato esito negativo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Cronaca

    Picchia la compagna e tenta di uccidere il figlio di 4 mesi: arrestato 40enne

  • Comunali Bari 2019

    Comunali Bari 2019, le proposte dei candidati sindaco: focus con Elisabetta Pani

  • Attualità

    Bari scelta da 'Lonely Planet': è nella top ten delle mete europee da visitare nel 2019

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento