Estorsione ai danni di un imprenditore: i nomi degli arrestati

In carcere sono finiti in mattinata quattro presunti componenti del clan Strisciuglio, accusati di estorsione aggravata

Sono quattro gli arresti effettuati in mattinata dalla Polizia di Stato per estorsione aggravata, che hanno permesso di fermare diversi presunti componenti del clan Strisciuglio, accusati di aver 'taglieggiato' un imprenditore. In manette sono così finiti:

Francesco Mastrogiamoco, 29enne detto “u grec”,

Francesco Gismondo, 22enne,

Tommaso Giuseppe Petrone, 29 anni

Saverio De Santis, 31enne, detto "Gigione".

Il provvedimento è stato eseguito in carcere nei confronti di Mastrogiacomo, De Santis e Gismondo ed in libertà nei confronti di Petrone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Economia

    Vertenza ex OM, niente cassa integrazione agli operai per il 2018

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento