Vito Montanaro nominato direttore del Dipartimento promozione salute: ok dalla Giunta regionale

L'ex direttore della Asl di Bari era stato scarcerato a settembre, dopo essere stato coinvolto in un'inchiesta legata alla Sanità lucana

Ora che i guai giudiziari sembrano essere lontani, arriva una nuova nomina per Vito Montanaro. L'ex direttore della Asl di Bari ha ricevuto dalla Giunta della Regione Puglia nel pomeriggio l'ufficializzazione nel ruolo di direttore del Dipartimento regionale Promozione della salute, del benessere sociale e dello sport per tutti.

La nomina arriva dopo mesi dalla scarcerazione di Montanaro, inizialmente indagato per corruzione e abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte 'agevolazioni' nei confronti dell'avvocato Luigi Fruscio - ex responsabile anticorruzione dell'Asl - per superare il concorso per un posto da dirigente nell'Azienda sanitaria di Matera. Con lui era finito in carcere anche il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, poi scarcerato

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

Torna su
BariToday è in caricamento