Nuove luci per il quartiere Libertà: sperimentazione su via Manzoni

Installati i primi 6 corpi illuminanti in vista della gara d'appalto per acquistarne 1500 da collocare in tutto il rione. Altre 9 luci saranno installate in zona Redentore

Installati, ieri sera, i primi sei nuovi corpi illuminanti a led nel quartiere Libertà: gli operai hanno sostituito le luci su via Manzoni, nei due isolati che si affacciano su piazza Risorgimento. La sperimentazione, gratuita, permetterà di testare le lampade più idonee prima di indire la gara che consentirà al Comune di acquistare 1500 nuovi corpi illuminanti ad alta efficienza energetica. Nei prossimi giorni verranno montate altre 9 luci a led nelle strade interne del quartiere, tra cui alcune più buie in aree prossime alla chiesa del Redentore: "Le lampade montate ieri - spiega l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso - sono state richieste per un test di prova, quindi gratuitamente, e per un periodo di qualche settimana. In questo modo potremo verificare dal vivo l’effetto illuminotecnico prodotto dai diversi apparecchi illuminanti presenti in commercio in modo da valutare le prestazioni tecniche più idonee da richiedere e porre a base di gara".

"Non escludiamo, infatti,  - prosegue Galasso - che per le prossime installazioni siano utilizzati altri  campioni di corpi illuminanti da sottoporre a prova, atteso che altri produttori hanno mostrato interesse nel sottoporci i loro prodotti. Abbiamo scelto di avviare questa sperimentazione dal quartiere Libertà per dare un segnale tangibile ai cittadini sul fronte della percezione della sicurezza, fattore su cui proprio la maggiore illuminazione, insieme alla presenza di telecamere, incide tanto. Il nostro obiettivo è quello sostituire l’intera illuminazione di questo quartiere e di migliorare la vivibilità e la sicurezza di tutte le strade, tenendo sempre presenti i notevoli risparmi economici  e di consumo energetico che questa tipologia di luci consente all’amministrazione”.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Bari vecchia set fotografico d'alta moda: le modelle di Versace tra le 'signore delle orecchiette'

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Incendio distrugge l'ex ristorante l'Ancora a Palese, Decaro: "Non fate paura. Avanti con il bando"

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

Torna su
BariToday è in caricamento