Nuove piantumazioni in città, in cinque anni 16mila mq di verde: "Come avere una piazza Umberto in più"

Il Comune ha stilato il bilancio dell'attività nel corso della consiliatura: quasi 12700 nuove piantumazioni in più di cui 3.130 alberi ad alto fusto a cui si sommano ulteriori 9.569 tra alberelli e arbusti

Quasi 12700 nuove piantumazioni di cui 3.130 alberi ad alto fusto a cui si sommano ulteriori 9.569 tra alberelli e arbusti: in pratica un'area grande quanto piazza Umberto, per un complessivo di 16mila mq. E' quanto è stato fatto, negli ultimi cinque anni, a Bari, per la cura del verde. A rivelare i dati, raccolti dal Settore cittadino Giardini, è il Comune di Bari che conferma come vi siano stati anche 200 espianti all'anno dovuti alla pericolosità, al rinsecchimento e alle malattie delle piante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questi anni abbiamo piantumato alberi e arbusti tali da coprire una superficie totale equivalente a quella dell’intera piazza Umberto - ha spiegato l'assessore Giuseppe Galasso -. Ovviamente il percorso è solo all’inizio e ci auguriamo che nei prossimi anni si possa fare ancora meglio. Purtroppo Bari sconta una carenza di verde storica che noi stiamo cercando di colmare con le nuove piantumazioni e con la manutenzione straordinaria delle aree verdi esistenti, perché le piante e gli alberi necessitano di grande attenzione e cura altrimenti rischiano di trasformarsi in pericoli per i cittadini. Nelle prossime settimane, con l’apertura del parco di via Tridente, completiamo un importante lavoro sui nuovi spazi verdi in città, che contiamo di rendere ancora più significativo con l’approvazione del progetto preliminare del grande parco della Rinascita che la città di Bari attende da anni quale tributo in memoria delle persone che hanno perso la vita a causa del loro lavoro o per la vicinanza alle aree della ex Fibronit”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento