Omicidio a Gioia del Colle: sparatoria in sala giochi, ucciso Cosimo Meligrana

E' accaduto intorno alle 18 nella sala giochi 'Six Strike': a fare fuoco un soggetto con il volto coperto, giunto a piedi. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Un uomo di 45 anni, Cosimo Meligrana, pregiudicato, è stato ucciso nel pomeriggio a Gioia del Colle, in un agguato avvenuto all'interno di una sala giochi.

Secondo una prima ricostruzione, un soggetto con il volto coperto, giunto a piedi, è entrato nella sala giochi 'Six Strike' di via Fellini, esplodendo alcuni colpi contro la vittima. Sull'accaduto sono in corso indagini serrate dei carabinieri di Gioia del colle e del Nucleo Investigativo, che hanno anche acquisito le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona. Sul posto sono stati effettuati rilievi Sezione Investigazioni Scientifiche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Più sicurezza e nuove telecamere", al via i lavori per l'illuminazione in Piazza Cesare Battisti

    • Economia

      Vertenza Natuzzi, accordo tra sindacati e azienda: "Prolungata la solidarietà"

    • Cronaca

      Naufragio Norman Atlantic, i periti: "Allarme antincendio arrivato su ponte sbagliato"

    • Politica

      Primarie Pd, presentata a Bari la mozione Renzi: "Sarà festa della democrazia"

    I più letti della settimana

    • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

    • Capurso, scomparsa una 18enne barese

    • Assalti armati ai tir, blitz e arresti dei Carabinieri: sgominata banda

    • Assalti armati ai tir, 12 persone in manette: i nomi degli arrestati

    • Auto si ribalta e finisce contro muretto: muore pensionato, ferita la figlia

    • Conti, auto e un bar: sequestrati beni per 3 milioni di euro a pregiudicato

    Torna su
    BariToday è in caricamento