Delitto Mesuti, condanna ridotta in appello: 14 anni al figlio del boss Caldarola

Sentenza in secondo grado del tribunale di Bari: Francesco Caldarola, 24 anni, è accusato di aver ucciso un 25enne di origini albanesi intervenuto per sedare una rissa

Quattordici anni di reclusione, quattro in meno rispetto ai 18 inflitti in primo grado: è la sentenza della Corte di Assise d'Appello di Bari nei confronti di Francesco Caldarola, pregiudicato 24enne, ritenuto responsabile dell'omicidio di Florian Mesuti, 25enne di origini albanesi ucciso il 29 agosto del 2014 nel quartiere Libertà.

La pena è stata ridotta dopo il riconoscimento delle attenuanti generiche. Caldarola, figlio di un boss del quartiere, era stato condannato in primo grado, nel dicembre 2015, dopo un processo per rito abbreviato.

Confermato, in seconda istanza, il risarcimento danni in favore dei familiari di Mesuti, tra cui i genitori, la sorella, la fidanzata e un nipote. Escluso, invece, il Comune di Bari, costituitosi parte civile. IL SINDACO DECARO: "DALLA DIFESA TESI ASSURDA, FAREMO RICORSO"

Florian, in base alla ricostruzione della Squadra Mobile, sarebbe stato ucciso per aver sedato un litigio tra il fratello minorenne di Caldarola e un coetaneo albanese. Sull'omicidio è ancora in corso un altro processo in primo grado al Tribunale dei Minori, ai danni di un 17enne.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

Torna su
BariToday è in caricamento