Delitto Mesuti, condanna ridotta in appello: 14 anni al figlio del boss Caldarola

Sentenza in secondo grado del tribunale di Bari: Francesco Caldarola, 24 anni, è accusato di aver ucciso un 25enne di origini albanesi intervenuto per sedare una rissa

Quattordici anni di reclusione, quattro in meno rispetto ai 18 inflitti in primo grado: è la sentenza della Corte di Assise d'Appello di Bari nei confronti di Francesco Caldarola, pregiudicato 24enne, ritenuto responsabile dell'omicidio di Florian Mesuti, 25enne di origini albanesi ucciso il 29 agosto del 2014 nel quartiere Libertà.

La pena è stata ridotta dopo il riconoscimento delle attenuanti generiche. Caldarola, figlio di un boss del quartiere, era stato condannato in primo grado, nel dicembre 2015, dopo un processo per rito abbreviato.

Confermato, in seconda istanza, il risarcimento danni in favore dei familiari di Mesuti, tra cui i genitori, la sorella, la fidanzata e un nipote. Escluso, invece, il Comune di Bari, costituitosi parte civile. IL SINDACO DECARO: "DALLA DIFESA TESI ASSURDA, FAREMO RICORSO"

Florian, in base alla ricostruzione della Squadra Mobile, sarebbe stato ucciso per aver sedato un litigio tra il fratello minorenne di Caldarola e un coetaneo albanese. Sull'omicidio è ancora in corso un altro processo in primo grado al Tribunale dei Minori, ai danni di un 17enne.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento