Omicidio Florian Mesuti: Francesco Caldarola condannato a 18 anni

Il 23enne figlio del boss del quartiere Libertà riconosciuto responsabile del delitto del giovane albanese ucciso nell'agosto 2014 nei pressi della Chiesa del Redentore: Mesuti sarebbe stato ucciso per aver cercato di sedare una rissa tra un ragazzino suo connazionale e il fratello minorenne di Caldarola

E' stato condannato a 18 anni di reclusione Francesco Caldarola, il 23enne pregiudicato accusato dell'omicidio di Florian Mesuti, il 25enne albanese ucciso nell'agosto 2014 al quartiere Libertà.

Per Caldarola, figlio del boss del Libertà Lorenzo, il pm Baldo Pisani aveva chiesto l'ergastolo. Il gup del Tribunale di Bari Marco Galesi, tuttavia, ha escluso la contestata aggravante dei futili motivi, riconoscendo Caldarola colpevole di omicidio volontario e porto e detenzione di arma da fuoco.

Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dalla Squadra Mobile, Caldarola avrebbe ucciso Mesuti per 'punirlo' di un 'affronto'. Il giovane albanese, infatti, era intervenuto per cercare di sedare un litigio tra un ragazzino suo connazionale e il fratello minorenne di Caldarola.

Il giudice ha riconosciuto anche il risarcimento danni alle costituite parti civili, genitori, sorella, nipote e fidanzata, con provvisionali immediatamente esecutive di complessivi 110mila euro, e al Comune di Bari, da quantificarsi in sede civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • Un miliardo di euro e taglio di 800 posti di lavoro: la ricetta di De Bustis per rilanciare la Banca Popolare di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento