Omicidio Nicola Matera a Gravina, arrestato il presunto killer Giuseppe Carducci

L'uomo nella mattinata si era reso protagonista di uno scontro per futili motivi con il figlio ventunenne della vittima successivamente ha colpito a morte Nicola Matera che si era recato da lui a seguito della vicenda

Stando alle indagini della polizia, sarebbe Giuseppe Carducci di 32 anni già conosciuto alle forze dell'ordine, l'autore dell'omicidio di Nicola Matera, avvenuto ieri a Gravina di Puglia . L'uomo arrestato durante la notte avrebbe ucciso Matera con un revolver a seguito di un litigio per futili motivi. Carducci nella mattinata di ieri  aveva avuto uno scontro con il figlio 21enne della vittima, e lo aveva picchiato. A questo punto Nicola Matera per chiedere conto di quanto accaduto e per rendere giustizia al figlio si è recato da Carducci che armato di pistola, lo ha freddato.

I concordanti indizi raccolti dalla polizia giudiziaria, grazie a numerose audizioni di persone informate sui fatti, sono stati condivisi ai magistrati e alla procura ordinaria, che hanno  adottato il provvedimento restrittivo. Il lavoro congiunto degli investigatori e dei magistrati ha permesso di rompere il muro di omertà che nelle prime fasi delle indagini ha reso difficoltosi gli accertamenti degli inquirenti ed impedito di indirizzare le investigazioni nella giusta direzione.

 

 

 

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

Torna su
BariToday è in caricamento