Operazione 'Piazze Sicure', sei persone arrestate dai carabinieri

Fermati due spacciatori in piazza Cesare Battisti e quattro persone che hanno violato i provvedimenti restrittivi dai quali erano colpiti

Proseguono i controlli straordinari disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Bari nell'ambito dell'operazione denominata 'Piazze Sicure'. Nella giornata di ieri, i militari dell'Arma hanno tratto in arresto sei persone, sorprese in differenti circostanze.

SPACCIO IN PIAZZA - Due cittadini africani, entrambi 18enni sono stati intercettati dai carabinieri in piazza Cesare Battisti, mentre cedevano delle dosi di marijuana ad alcuni giovani. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di un totale di 59 grammi di sostanza stupefacente. Entrambi sono stati arrestati ed associati presso la casa circondariale di Bari.

EVASIONI DAI DOMICILIARI - Un 25enne barese è stato fermato in via Principe Amedeo mentre avrebbe dovuto trovarsi a casa agli arresti domiciliari. Il giovane è stato trovato anche in possesso di un colello, e perciò è stato accusato di evasione e porto di oggetti atti ad offendere. Tratto in arresto il 25enne è stato ricollocato ai domiciliari.

Dinamica simile per un 45enne e un 23enne baresi, che nonostante fossero sottoposti ai domiciliari sono stati sorpresi dai carabinieri fuori dalle loro abitazioni mentre erano intenti a parlare nell’androne condominiale, in via Canduria. Entrambi i fermati, che dovranno rispondere di evasione, sono stati ricollocati ai domiciliari.

Stessa sorte è toccata ad un 27enne sorvegliato speciale barese del Borgo Antico, fermato in Piazza del Ferrarese. Perquisito, è stato trovato in possesso di un telefono cellulare a lui vietato. Il giovane, ritenuto responsabile di violazione degli obblighi, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento