Japigia: trovati altri ordigni bellici nel cantiere della nuova sede della Regione

Si tratta di due bombe d'aereo al fosforo di nazionalità inglese. Il numero degli ordigni bellici finora ritrovati sale così a dodici

Ancora un ritrovamento di ordigni bellici a Japigia, nel cantiere dove sorgerà la sede del nuovo Consiglio regionale. A renderlo  noto è l'assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile, Fabiano Amati.

Il ritrovamento ha riguardato questa volta due bombe d'aereo al fosforo di nazionalità inglese. Sul posto sono tempestivamente intervenuti uomini del Comando di zona dei Carabinieri, che hanno rinterrato gli ordigni e messo in sicurezza l'intera area. Quanto prima si recheranno sul posto uomini dell'XI Reparto del Genio Militare di Foggia per eseguire le necessarie operazioni di ritiro o brillamento in loco.

Salgono così a dodici gli ordigni ritrovati nel corso delle opere di bonifica eseguite nella zona denominata "Campo San Marco" da una ditta specializzata sotto il controllo dell’Ispettorato delle Infrastrutture dell’Esercito, 10° Reparto Infrastrutture Ufficio B.C.M., che procede anche al collaudo delle aree bonificate contestualmente all’avanzamento dei lavori.

Il ritrovamento delle bombe e la presenza di diffusi segnali ferromagnetici, rilevati da speciali apparecchiature, sta costringendo all'esecuzione delle opere di scavo per strati successivi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Efficienza di spesa e servizi nei capoluoghi, Bari nelle ultime posizioni: è 48esima su 52 città

  • Politica

    Sostegno al candidato leghista da parte dell'assessore Di Gioia, pronta la mozione di sfiducia da sei consiglieri

  • Attualità

    Dalle Tecniche ortopediche al Data Science, l'Università lancia sei nuovi corsi di laurea

  • Attualità

    Scoperta la targa dedicata alla granduchessa di Russia Elizaveta Feodorovna: "Su suo impulso nacque la Chiesa russa di Bari"

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

  • Terremoto nel Nord Barese, sospesi treni sulla Bari-Foggia. Stop anche al traffico delle Fal

  • Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

Torna su
BariToday è in caricamento