Ruba il portafogli a un paziente ricoverato: arrestata infermiera

Il caso al 'Di Venere': l'uomo, accortosi del furto avvenuto mentre era in bagno, ha lanciato l'allarme facendo scattare l'intervento dei carabinieri, che hanno accertato le responsabilità dell'operatrice sanitaria

Approfittando di un momento di assenza di un paziente, gli ha sottratto il portafogli, custodito nel cassetto del comodino. Smascherata, l'infermiera è stata arrestata e condannata.

L'episodio è avvenuto martedì mattina in un reparto dell'ospedale 'Di Venere'. Il paziente, un 38enne ricoverato nella struttura, si era recato in bagno. Quando è uscito dalla toilette, però, si è accorto che l'infermiera si era allontanata senza neppure ritirare il campione per il prelievo, mentre il suo portafogli, custodito nel cassetto di un comodino, non c'era più. 

Le urla dell'uomo hanno attirato l'attenzione dei medici che stavano effettuando le visite mattutine, e che, compresa la situazione, hanno tenuto sotto controllo l'infermiera, una 28enne, chiamando la Direzione sanitaria, che ha subito allertato il 112.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno perquisito la donna, trovandole in tasca il portafogli del paziente e, nel suo, il denaro che aveva già 'trasferito': in totale non più di 20 euro.

Mercoledì mattina, presso il Tribunale di Bari, si è svolta l’udienza per direttissima, nel corso della quale l’arresto è stato convalidato e l’operatrice sanitaria è stata condannata ad 8 mesi di reclusione e a 200 euro di multa.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Lungomare sud da riqualificare, una gara internazionale per raccogliere idee e progetti

    • Cronaca

      Area giochi 'trasferita' da Japigia a Sant'Anna, polemiche nel Municipio I. M5S: "Scelta assurda"

    • Cronaca

      Con l'auto contro l'ingresso dell'Ipercoop, tentativo di spaccata a Santa Caterina

    • Cronaca

      Case popolari occupate abusivamente al San Paolo, esecutivi primi provvedimenti di sgombero

    I più letti della settimana

    • Omicidio Luigi Luisi al quartiere Libertà: i nomi degli arrestati

    • Omicidio Luigi Luisi al Libertà, arrestate cinque persone vicine al clan Strisciuglio

    • Gioia, nel centro storico un B&B 'a luci rosse': annunci sul web per attirare i clienti

    • Nascondevano pistole e munizioni, in manette due persone vicine al clan Strisciuglio

    • Auto finisce contro guardrail sulla Statale 16: feriti quattro ragazzi

    • Passeggiata di Sgarbi in via Sparano: "Città grigia senza palme né verde"

    Torna su
    BariToday è in caricamento