Spari a Palese: auto crivellata di colpi dopo litigio tra fratelli

Sull'episodio indagano i carabinieri. Danneggiata la Peugeot di una 37enne. A sparare potrebbe essere stato il fratello, con un'arma calibro 7.65, non rinvenuta. L'uomo è stato però arrestato per possesso abusivo di un fucile

Il fucile sequestrato dai carabinieri
Una lite tra fratello e sorella, poi degli spari rivolti all'auto della donna, parcheggiata in via Barisano da Bari, a Palese. I carabinieri indagano su un episodio ancora da chiarire, avvenuto ieri sera: i militari hanno rinvenuto una Peugeot, di una 37enne del luogo, crivellata di colpi sparati con una calibro 7.65. In base ai primi accertamenti, si è appreso che poco poco prima, c'era stato un litigio tra la donna e il fratello 36enne, già noto alle Forze dell'Ordine.
Dopo essersi allontanato, sarebbero stati uditi dei colpi di arma da fuoco diretti verso la Peugeot. L'uomo è stato quindi rintracciato e arrestato per detenzione abusiva di un fucile da caccia calibro 12, detenuto illegalmente in una roulotte parcheggiata in un terreno di pertinenza sua pertinenza a Palese. Rinvenute anche 7 cartucce calibro 7, ma non l'arma da 7.65 che sarebbe stata utilizzata per crivellare l'auto. In corso, ulteriori accertamenti balistici per stabilire l'esatta dinamica dell'episodio.  

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento