Palo pericolante in via Re David, la denuncia di Sos Città: "Intervenite prima che qualcuno si faccia male"

L'associazione ha richiesto all'Amtab di ripristinare l'arredo urbano che sostiene i fili del vecchio sistema dei filobus in città

 Un palo pericolante del filobus, che rischia di crollare sulla strada, mettendo a rischio anche i pedoni. A denunciare lo stato dell'arredo all'incrocio tra via Re David e via Maria Cristina di Savoia, è l'associazione Sos Città. Il palo era un tempo utilizzato, come spiega l'associazione in una nota, per sostenere i cavi del vecchio impianto dei filobus in città.

2018091213412001-2

Già negli scorsi mesi un palo era caduto in strada su viale Unità d'Italia, ora la situazione rischia di ripetersi, come denunciano dall'associazione.

Il palo di cemento armato, a causa della mancata manutenzione e dell'esposizione ai vari agenti atmosferici, oggi risulta essere pericolante dal momento in cui buona parte della base si è staccata, lasciando esposti i soli cavi di ferro, a loro volta arrugginiti e indeboliti. Qualora dovessero cedere anche questi, la caduta del palo diverrebbe inevitabile

L'associazione chiede così un pronto intervento dell'Amtab, affinché possano ripristinare il palo pericolante per garantire la sicurezza dei cittadini.

 

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento