Palo pericolante in via Re David, la denuncia di Sos Città: "Intervenite prima che qualcuno si faccia male"

L'associazione ha richiesto all'Amtab di ripristinare l'arredo urbano che sostiene i fili del vecchio sistema dei filobus in città

 Un palo pericolante del filobus, che rischia di crollare sulla strada, mettendo a rischio anche i pedoni. A denunciare lo stato dell'arredo all'incrocio tra via Re David e via Maria Cristina di Savoia, è l'associazione Sos Città. Il palo era un tempo utilizzato, come spiega l'associazione in una nota, per sostenere i cavi del vecchio impianto dei filobus in città.

2018091213412001-2

Già negli scorsi mesi un palo era caduto in strada su viale Unità d'Italia, ora la situazione rischia di ripetersi, come denunciano dall'associazione.

Il palo di cemento armato, a causa della mancata manutenzione e dell'esposizione ai vari agenti atmosferici, oggi risulta essere pericolante dal momento in cui buona parte della base si è staccata, lasciando esposti i soli cavi di ferro, a loro volta arrugginiti e indeboliti. Qualora dovessero cedere anche questi, la caduta del palo diverrebbe inevitabile

L'associazione chiede così un pronto intervento dell'Amtab, affinché possano ripristinare il palo pericolante per garantire la sicurezza dei cittadini.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento