Sversamenti dalla condotta Matteotti dopo il nubifragio, scattano i divieti a Pane e Pomodoro

L'ordinanza del Comune ha interdetto i bagni nella spiaggia più frequentata della città. La Polizia locale ha collocato le transenne corredate dei consueti cartelli

Il nubifragio di ieri pomeriggio a Bari e il temporale di questa notte hanno avuto l'effetto di far scattare nuovamente i divieti di balneazione a Pane e Pomodoro per l'ormai consueto sversamento della condotta Matteotti. Le immagini di ieri pomeriggio avevano lasciato pochi dubbi sulle condizioni del mare antistante la spiaggia più affollata della città.

Tornano transenne e cartelli

Questa mattina, il sindaco Antonio Decaro ha predisposto il divieto, valido fino a quando la qualità delle acque consentirà di ritornare alla normalità. La Polizia Locale ha collocato transenne e cartelli per avvisare i bagnanti e, in queste ore, sta verificando il rispetto dell'ordinanza. Un problema che malgrado annunci e l''avvio di iter burocratici per la risoluzione del problema, si ripresenta puntuale ad ogni pioggia estiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

Torna su
BariToday è in caricamento