Una bottiglia di plastica per un gelato: a Pane e Pomodoro differenziare diventa una 'dolce' occasione

L'idea è stata promossa da Amiu in collaborazione con Comune, cooperativa Equal Time e Legacoop. In particolare, l'impegno della cooperativa sociale, ha visto il coinvolgimento di 20 persone, tra uomini e donne, con difficoltà sociali ed economiche

Un gelato per chi ricicla una bottiglia di plastica: è l'iniziativa svoltasi con successo, questa mattina, nella spiaggia di Pane e Pomodoro a Bari, con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini al rispetto dell'ambiente e alla raccolta differenziata. L'idea è stata promossa da Amiu in collaborazione con Comune, cooperativa Equal Time e Legacoop. In particolare, l'impegno della cooperativa sociale, ha visto il coinvolgimento di 20 persone, tra uomini e donne, con difficoltà sociali ed economiche, che hanno curato gli spazi pubblici della spiaggia durante l'estate. 

Non solo gelato, ma anche manualità: nel pomeriggio, i rifiuti di plastica portati a Pane e Pomodoro, sono diventati oggetti nuovi, con 'Gioca con noi, non rifiutArti'. Si replica il prossimo 5 settembre: in quell'occasione, bisognerà portare un rifiuto di carta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento