Pannelli sui cantieri e un portale per illustrare i progetti: "Un piano per raccontare la città che cambia"

Il Comune al lavoro sul 'piano di comunicazione e animazione territoriale': nelle intenzioni dell'amministrazione, uno strumento a disposizione dei cittadini per conoscere le opere pubbliche ed essere informati sulla loro esecuzione

"Condividere con i cittadini i cambiamenti e le trasformazioni urbane in corso". E' questo l'obiettivo del 'piano di comunicazione e animazione territoriale' in fase di pubblicazione da parte del Comune.

I pannelli informativi

Il sistema prevede il posizionamento di pannelli e dispositivi mobili, che saranno installati nei luoghi oggetto di lavori imminenti, riportanti le immagini del progetto, le informazioni relative ai tempi, i costi e le modalità di esecuzione degli interventi. Le strutture saranno di due tipologie - una orizzontale e una a bandiera - e faranno parte dell'allestimento pre-cantiere. 

Il portale 'Bis - Bari innovazione sociale'

Contemporaneamente - rendono noto da Palazzo di Città - si sta lavorando alla pubblicazione del portale “BIS – Bari innovazione sociale”, una grande enciclopedia virtuale che riassume la strategia generale di trasformazione di spazi e ambienti urbani della città di Bari, sia in termini di opere pubbliche realizzate, in corso e da realizzare, sia in termini di servizi e azioni. Il portale richiama tutti gli interventi progettati e realizzati, le azioni programmate e da realizzare o attualmente in corso grazie al programma comunitario PON Metro e ai fondi destinati al capoluogo pugliese. Il sito è suddiviso in due macro aree: area Progetti, in cui sarà possibile consultare le schede relative alle opere pubbliche mappate; area Opportunità, in cui saranno consultabili (e scaricabili) i bandi rivolti ai cittadini emessi dal Comune di Bari. Il portale sarà costantemente aggiornato, per dare l'opportunità ai cittadini di essere informati su scadenze, avanzamento dei lavori e nuove opportunità.

Decaro: "Raccontiamo come la città sta cambiando"

“Anche Bari si mette al passo con l’Europa - spiega il sindaco Antonio Decaro - e come tutte le città europee beneficiarie di programmi importanti, in questo caso il PON Metro, oggi possiamo raccontare e condividere con i cittadini come la città sta cambiando, quali opportunità ci sono e le grandi potenzialità che sono racchiuse nei luoghi che stiamo trasformando. L’idea di raccontare la città in trasformazione e di accompagnare le immagini sempre con riferimenti precisi di tempi, costi e modalità di realizzazione, permetterà ai cittadini di monitorare costantemente l’esecuzione delle opere, di condividerne i passaggi più importanti attraverso il sito web e di riscontrare nella realtà come le strade e le piazze che si attraversano ogni giorno e che ci sembrano prive di valore possono diventare spazi belli e accoglienti che si prestano a funzioni diverse. L’obiettivo non è mostrare le immagini dei progetti di un’opera pubblica ma quello di raccontare la città del futuro e condividere, passo dopo passo, l’evolversi dei cantieri che diventano luoghi. La stessa cosa, in maniera più dettagliata, si potrà fare con il portale Bis che riporta tutti i progetti attualmente in corso, realizzati e da realizzare, integrati con le opportunità e i servizi che in questi anni sono stati messi a disposizione della città di Bari”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

  • Irrompono negli uffici della polizia Locale di Capurso: comandante preso a pugni in faccia e minacciato di morte

Torna su
BariToday è in caricamento