Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

L'episodio nella scuola media 'De Amicis' di Triggiano: secondo una prima ricostruzione, l'uomo si era recato a scuola con l'intento di redarguire il ragazzino, con il quale il figlio avrebbe avuto dei litigi. Ma la situazione è degenerata

Probabilmente si era recato a scuola con l'intenzione precisa di redarguire quel 14enne che frequentava lo stesso istituto del figlio, e con il quale il ragazzino aveva avuto problemi e litigi. La situazione è però degenerata, e insieme alle parole sono volati schiaffi, facendo scattare anche l'intervento dei carabinieri nell'istituto.

E' accaduto questa mattina nella scuola media 'De Amicis' di Triggiano. Ad allertare i carabinieri è stato lo stesso istituto. L'uomo, secondo una prima ricostruzione, avrebbe colpito con alcuni schiaffi un 14enne (che non avrebbe riportato lesioni), responsabile, a suo dire, di una serie di condotte 'vessatorie' nei confronti del figlio. 

Nel pomeriggio, i carabinieri hanno raccolto le querele 'incrociate' delle due famiglie coinvolte, e sono al lavoro per ricostruire con esattezza l'accaduto e fare chiarezza sull'episodio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Punito e ucciso per uno 'sgarro' nello spaccio: condanna a dieci anni per l'omicidio di Vessio

Torna su
BariToday è in caricamento