Stadio della Vittoria, minaccia e picchia vigili con calci e pugni: arrestato parcheggiatore abusivo

E' accaduto ieri pomeriggio: in manette un 22enne. Avrebbe, con insistenza, chiesto denaro agli automobilisti in cerca di un posteggio nelle vicinanze dell'impianto barese. Il giovane è finito ai domicliari

La Polizia Municipale ha arrestato, ieri pomeriggio, un parcheggiatore abusivo di 22 anni, accusato di resistenza, minacce, violenza aggravata, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. Il giovane è stato sorpreso nelle vicinanze dello Stadio della Vittoria mentre chiedeva insistentemente somme di denaro ad alcuni automobilisti che avevano posteggiato la propria vettura nelle vicinanze dell'impianto sportivo. Bloccato da alcuni agenti, ha improvvisamente sferrato loro calci e pugni dopo averli minacciati ripetutamente. Arrestato, è stato condotto nella sede del Comando della Polizia Municipale: con sé aveva una somma di danaro ritenuta provento dell'attività illecita. Il 22enne è quindi finito ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

Torna su
BariToday è in caricamento