Stadio della Vittoria, minaccia e picchia vigili con calci e pugni: arrestato parcheggiatore abusivo

E' accaduto ieri pomeriggio: in manette un 22enne. Avrebbe, con insistenza, chiesto denaro agli automobilisti in cerca di un posteggio nelle vicinanze dell'impianto barese. Il giovane è finito ai domicliari

La Polizia Municipale ha arrestato, ieri pomeriggio, un parcheggiatore abusivo di 22 anni, accusato di resistenza, minacce, violenza aggravata, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. Il giovane è stato sorpreso nelle vicinanze dello Stadio della Vittoria mentre chiedeva insistentemente somme di denaro ad alcuni automobilisti che avevano posteggiato la propria vettura nelle vicinanze dell'impianto sportivo. Bloccato da alcuni agenti, ha improvvisamente sferrato loro calci e pugni dopo averli minacciati ripetutamente. Arrestato, è stato condotto nella sede del Comando della Polizia Municipale: con sé aveva una somma di danaro ritenuta provento dell'attività illecita. Il 22enne è quindi finito ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento