Ecopoli, il parco per pochi intimi tra indifferenza e degrado

Erbacce, rifiuti e strutture fatiscenti: la 'Montagnola' di Japigia, ex discarica, sembra tornare al suo status originale

Sentieri invasi dalle erbacce, bottiglie e rifiuti tra le piante, pista per pattinaggio circondata da mobili e pezzi di legno. Non è proprio un bello spettacolo passeggiare per Ecopoli, il parco del quartiere Japigia che si estende tra il Polivalente e il Teatro Team. Una montagna di verde costruita al posto di una discarica, oramai quasi 20 anni fa, mai però pienamente entrata nel cuore dei cittadini della zona, per via di una manutenzione poco efficace.

Un vero e proprio spreco per un'area dalle grandi potenzialità, utilizzata solo di rado per eventi e attività ricreative. Un parco che, in fondo, esiste solo per pochi intimi e che continuerà ad esserlo se si prosegue nella stessa, desolante, direzione.
 

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento