L'ospedale pediatrico 'Giovanni XXIII' di Bari sempre più verde, avanti con i lavori per il parco e l'agrumeto

In corso di realizzazione un viale pedonale di 4 metri circondato da un’area interamente ricoperta da manto erboso a zolle, ombreggiata da alberi ad alto fusto. Al centro un'area gioco con giostre accessibili anche a bambini portatori di handicap

Proseguono i lavori per la realizzazione del 'parco' pedonale all'ingresso dell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari: in questi giorni gli operai hanno eliminato l'asfalto disegnando tre spazi verdi per i piccoli pazienti, i loro genitori e il personale ospedaliero. Il parco sarà composto da un viale pedonale di 4 metri circondato da un’area interamente ricoperta da manto erboso a zolle, ombreggiata da alberi ad alto fusto. Al centro troverà spazio un'area gioco con giostre accessibili anche a bambini portatori di handicap. Il progetto prevede anche 10 panchine nei pressi dell’area di gioco e nelle zone d’ombra. Complessivamente sono stati riqualificati 5mila mq di aree esterne

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra la palazzina principale e quella amministrativa è stato piantato un agrumeto al posto di una strada asfaltata con 15 alberi tra limoni, mandarini e aranci. Alla base dei filari di agrumi ci sarà un prato verde e vialetti in ghiaia. Proprio su questo lato dell'ospedale si affacciano le stanze di degenza dei piccoli pazienti che non vedranno più le auto parcheggiate. Sul lato adiacente via Amendola, invece, sono stati messi a dimora dieci ginko biloba, scelti anche per l’alto contenuto simbolico di resistenza e di rinascita che rappresentano, trasformando la visuale di chi percorre questa via cittadina, recentemente ampliata e riqualificata dal Comune di Bari: “Le camere dei piccoli pazienti del pediatrico non si affacceranno più su una strada ma su una nuova area verde – spiega il direttore generale Giovanni Migliore - I lavori sono ripresi la scorsa settimana e sono in fase avanzata”. Oltre alla riqualificazione delle aree esterne a breve partiranno i lavori per il nuovo pronto soccorso e sarà completato l'allestimento del nuovo laboratorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

  • Si addormenta alla guida e si schianta fuori strada: ramo ferisce gravemente alla testa una donna

Torna su
BariToday è in caricamento