"Il nuovo parco dei baresi", ultimi collaudi per il giardino di via Suglia a Japigia: tra pochi giorni l'inaugurazione

L'apertura sarà effettuata al termine delle operazioni di collaudo. Decaro: "Primo passo del nostro progetto per piantare 10 mila alberi e realizzare 10 parchi in città"

Con una "grande festa di vicinato" sarà inaugurato il nuovo parco che collega via Suglia, via Troisi e via Toscanini nel quartiere Japigia di Bari. Ad annunciare la fine dei lavori è il sindaco Antonio Decaro attraverso un post sulla sua pagina Facebook. Nei prossimi giorni saranno ultimate anche le operazioni di collaudo, prima del trasferimento dell'area al Comune. I cantieri erano stati avviati a gennaio 2017 e si sono protratti per tutto lo scorso anno

I numeri del nuovo parco

Il giardino si estenderà su 18mila mq e sarà dotato di oltre 200 piante. L'area, dotata di 60 panchine e altrettanti lampioni, è provvista anche di un grande prato e di una zona giochi per bambini di diverse età, oltre a un campo sportivo con illuminazione e gradinata per duecento posti. A garantire la sicurezza ci penserà un impianto di videosorveglianza: "Questo - spiega Decaro - è il primo passo del nostro progetto: 10 mila alberi e 10 parchi in città. Bari sarà una città più verde". L'inaugurazione avverrà nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

Torna su
BariToday è in caricamento