Percepisce pensione d'invalidità Inps ma è residente all'estero da 10 anni: denunciato per truffa

La Guardia di Finanza ha denunciato una persona originaria di Turi: la persona risultava iscritta dal 2008 all'Aire, l'anagrafe degli italiani residenti all'estero

Avrebbe percepito da 10 anni una pensione d'ìnvalidità da 330 euro mensili nonostante fosse di fatto residente all'estero: la Guardia di Finanza di Putignano ha denunciato una persona originaria di Turi per truffa. nel corso di controlli per scoprire frodi a danno dell'Inps. La persona, secondo quanto spiega la GdF, risultava iscritta dal 2008 all'Aire, l'anagrafe degli italiani residenti all'estero, percependo però l'assegno per invalidità civile dall'ente pensionistico statale italiano.

Complessivamente sarebbe di circa 43mila la somma ottenuta indebitamente per la quale sono state già attivate le procedure di recupero. La persona indagata, oltre alla denuncia alla Procura, dovrà rispondere alla Corte dei Conti per danno erariale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Week-end del 21 e 22 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

Torna su
BariToday è in caricamento