Percepisce pensione d'invalidità Inps ma è residente all'estero da 10 anni: denunciato per truffa

La Guardia di Finanza ha denunciato una persona originaria di Turi: la persona risultava iscritta dal 2008 all'Aire, l'anagrafe degli italiani residenti all'estero

Avrebbe percepito da 10 anni una pensione d'ìnvalidità da 330 euro mensili nonostante fosse di fatto residente all'estero: la Guardia di Finanza di Putignano ha denunciato una persona originaria di Turi per truffa. nel corso di controlli per scoprire frodi a danno dell'Inps. La persona, secondo quanto spiega la GdF, risultava iscritta dal 2008 all'Aire, l'anagrafe degli italiani residenti all'estero, percependo però l'assegno per invalidità civile dall'ente pensionistico statale italiano.

Complessivamente sarebbe di circa 43mila la somma ottenuta indebitamente per la quale sono state già attivate le procedure di recupero. La persona indagata, oltre alla denuncia alla Procura, dovrà rispondere alla Corte dei Conti per danno erariale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

Torna su
BariToday è in caricamento