Incidenti tra tifosi e polizia nel post-partita di Pescara-Bari

Tafferugli tra alcuni gruppi di sostenitori biancorossi e le forze dell'ordine: diversi feriti in modo lieve tra cui un agente. Presunto assalto al bar della Curva Sud

Al termine della gara di Serie B tra Pescara e Bari, finita 3 a 1 per i padroni di casa, sono scoppiati alcuni tafferugli all'esterno dello stadio Adriatico fra tifosi pugliesi e le forze dell'ordine.

Diversi feriti lievi tra i supporter pugliesi, soccorso anche un agente di polizia colpito in modo leggero. Secondo le prime ricostruzioni alcuni tifosi biancorossi avrebbero assaltato il bar della Curva Sud e danneggiato gli arredi del settore in cui si trovavano.

A chiarire la dinamica degli scontri saranno le telecamere: in arrivo denunce e daspo. Fortemente a rischio la trasferta di Avellino.