Piazza Umberto, una mattinata di musica e colori per combattere il degrado

Oggi l'iniziativa organizzata dal comitato cittadino che si batte per la riqualificazione dei giardini. In piazza clown, musicisti e tanti volontari all'opera per ripulire le aiuole

La manifestazione di stamattina © Foto Luca Molinari - Studio FotoEmozioni

Tutti in piazza Umberto per combattere il degrado e far rinascere lo storico 'salotto verde' di Bari. In tanti questa mattina hanno partecipato all'iniziativa lanciata dal comitato che da qualche mese si batte per la riqualificazione e la tutela della piazza.

I giardini, un tempo 'salotto verde' della città, oggi - denunciano i residenti - sempre più abbandonati al degrado, si sono foto Luca Molinari (3)-2animati di clown, musicisti, giocolieri e ballerini che hanno richiamato l'attenzione dei passanti. Nel frattempo, un nutrito gruppo di volontari ha provveduto a ripulire la piazza da cartacce e rifiuti, mentre alcuni vivaisti hanno addobbato le aiuole con piante e fiori. Sono anche stati installati dei leggii davanti a ciascun monumento della piazza (colonne, fontana centrale e Umberto a cavallo) per illustrare la storia delle opere presenti nella piazza.

* Foto Luca Molinari - Studio FotoEmozioni

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento