Picone: tentano di rubare un'auto, in manette due giovani

I due, un 27enne e un 28enne, sono stati sorpresi dai carabinieri in via Caccuri, mentre cercavano di dileguarsi a bordo di un'utilitaria appena rubata

Armati di arnesi da scasso e grimaldelli, erano riusciti a forzare la serratura di un'auto parcheggiata in via Caccuri, al quartiere Picone. Stavano per dileguarsi a bordo dell'utilitaria appena rubata, quando sono stati raggiunti e bloccati dai carabinieri.

Sono finiti così in manette M.R., 27enne di Bitritto già noto alle forze dell'ordine e un 28enne barese.

Ad allertare i militari è stata una segnalazione anonima giunta al 112. I due sono finiti in carcere con le accuse di tentato furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento