Legalità e sicurezza per i più piccoli a Japigia con 'Piedibus'

Il presidente della commissione PdL Sgambati e il vicepresidente della commissione PD Areadem Brunialti lanciano a Japigia il progetto 'Piedibus'

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La Commissione “Legalità e Sicurezza”, promuove sul territorio circoscrizionale il più nuovo, sicuro, divertente e salutare modo per andare e tornare da scuola il PIEDIBUS. 

L'idea di promuovere il Piedibus nasce dal presupposto che tale tipologia di mobilità sostenibile contribuisce a migliorare la sicurezza dei bambini in quanto vanno a scuola in gruppo accompagnato e sorvegliato da adulti e favorisce l'educazione stradale dei minori che, in tal modo acquisiscono abilità pedonali oltre che relazionali.
    
Nel bambino che cresce, la possibilità di fare esperienze autonome è un'esigenza fondamentale.
Per realizzare il progetto occorrono innanzitutto la disponibilità dei genitori dei bambini e la collaborazione determinante degli istituti scolastici.

Domani, 26 gennaio alle ore 17,30 presso il Centro Polifunzionale Japigia in via Giustina Rocca n. 9, la commissione sicurezza ha organizzato un incontro dimostrativo curato dall'associazione ELABORAZIONI.ORG, al fine di condividere tale progetto con i circoli didattici, i comitati dei genitori, le associazioni di quartiere e la Polizia Municipale.

Claudio Sgambati (Presidente della commissione – PDL) e Maurizio Brunialti (vicepresidente della comm.ne  PD Areadem:) “ln stlile bi-partisan lanciamo un progetto sicuramente all'avanguardia e assolutamente innovativo per Bari, con l'auspicio che venga condiviso innanzitutto dai genitori dei bambini, veri protagonisti di questa iniziativa. Abbiamo voluto coinvolgere in questo incontro l'Assessorato infrastrutture strategiche e mobilità della Regione Puglia in considerazione della possibilità di poter concretamente ottenere dei finanziamenti pubblici e l'Assessorato alle politiche educative del Comune.

 

Maurizio Brunialti                                                                                                                                                      Claudio Sgambati



 

Torna su
BariToday è in caricamento