Sei nuovi alberi installati in alvaretti 'speciali' davanti al Castello, il Comune: "Nessuna ostilità sui pini"

Prosegue il piano di piantumazione delle varie zone della città interessante in precedenza da lavori di riqualificazione: "Ristabilito l'allineamento con la stessa tipologia di piante"

Sei nuovi alberi sono stati piantati a ridosso del Castello Svevo di Bari: prosegue, dunque, il piano 'verde' di palazzo di Città con la piantumazione di nuovi esemplari in vari quartieri cittadini. Gli alberi davanti allo storico monumento della Città Vecchia sono stati installati in nuovi alvaretti speciali dotati di camera d'aria laterale e due muretti per indurre le radici dei pini ad interrarsi e a non danneggiare la pavimentazione superiore "Si tratta di un intervento sperimentale - spiegano dal Comune -. Da parte nostra non vi è nessuna ostilità sulla scelta dei pini e per questa ragione abbiamo voluto mantenere l'allineamento con la stessa tipologia di piante davanti al Castello" 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento