In auto con la pistola pronta per sparare: arrestato 21enne, complice in fuga

Il giovane è stato bloccato su corso Italia. In un sottoscala di un portone della stessa strada rinvenuti quattro passamontagna, un paio di guanti ed una bomboletta lubrificante per armi

Era pronta all'uso la pistola sequestrata dai Carabinieri, questa notte, nel corso di alcuni controlli in corso Italia, nel centro di Bari: un 21enne di Ceglie del Campo è stato arrestato per porto illegale d'arma clandestina e munizionamento. Il giovane era a bordo di un'auto con un complice quando è sopraggiunta una pattuglia dell'Arma: i due sono scesi dall'auto per tentare la fuga, riuscita ad uno di loro. Quest'ultimo ha poi lanciato per terra una pistola semiautomatica Beretta modello 34 con matricola abrasa, sei colpi nel serbatoio ed in ottimo stato di conservazione.

Rinvenuti passamontagna e guanti in un sottoscala

I militari sono riusciti ad accertare che il complice fuggito era entrato in un portone di corso Italia dove, in un sottoscala, sono stati rinvenuti 4 passamontagna, un paio di guanti ed una bomboletta lubrificante per armi, il tutto sequestrato. Il 21enne è stato quindi condotto nel carcere di Bari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento