Impugna pistola giocattolo alla fermata del Bus: barese denunciato nel Piacentino

L'episodio si è verificato nella cittadina di Vigolzone. L'arma era una scacciacani, fedele riproduzione di una Beretta modello 84

Foto di repertorio

Un 50enne originario di Bari è stato denunciato dai Carabinieri di Piacenza, sorpreso dopo aver impugnato una pistola alla fermata dell'autobus nella cittadina di Vigolzone. L'arma era una scacciacani, fedele riproduzione di una Beretta modello 84: secondo una ricostruzione dei militari, l'uomo l'avrebbe rivolta verso il basso, seppur in presenza di altre persone alla fermata, spaventate per il gesto

Sul posto è intervenuta un'pattuglia dell'Arma che ha individuato il 50enne sequestrandogli la pistola: dovrà rispondere dei reati di porto d’armi o oggetti atti ad offendere e procurato allarme.

Ulteriori particolari su IlPiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento