Degrado a Poggiofranco, lo sfogo dei cittadini: "Discarica a cielo aperto"

Sempre più segnalazioni dei cittadini documentano l'incuria in cui versa la nuova zona del quartiere, da via Redi a Via Caccuri. Alcuni automobilisti avrebbero anche trovato i finestrini delle loro auto rotti

Foto Pierpaolo De Benedictis

Cartoni, pezzi di vecchi mobili e immondizia. Non è dei migliori lo spettacolo a Poggiofranco: sono sempre di più le segnalazioni riguardanti il degrado affianco ai nuovi palazzi di via Redi e via Caccuri. Molto spesso si accumulano decine e decine di rifiuti e, come in questo caso, l'effetto discarica è assicurato.

Alcuni cittadini avrebbero anche avuto l'amara sorpresa di trovare i finestrini della loro auto danneggiati: "Questa zona è disastrata" si sfoga un abitante della zona che, come molti attende da giorni l'intervento dell'Amiu e del Comune.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento